Chi siamo

Natan Edizioni è un’agenzia di comunicazione e servizi editoriali nata nel 2009 a Benevento. Si rivolge principalmente ad imprese ed enti pubblici. Si avvale di collaborazioni e partnership con aziende e singoli. Il team è oggi composto da:

Agnese Salerno (direttore editoriale e presidente del CdA) si è laureata con lode in Filosofia all’Università Federico II di Napoli ed ha poi conseguito un master in Comunicazione pubblica e politica all’Università di Pisa. Giornalista specializzata in Comunicazione Pubblica, è stata corrispondente per testate locali e nazionali, poi consulente per società pubbliche e private.

annalisa

Annalisa Patuto (graphic designer) si è diplomata al Magistrale linguistico ed ha poi studiato Grafica. Il suo primo lavoro è proprio la collaborazione con Natan Edizioni. 

 

nunzio

Nunzio Castaldi (responsabile prodotti web) ha 45 anni, è laureato in Filosofia, esperto ed appassionato di programmazione e standard orientati al web.

 

_______________________

Il nome NATAN e il logo sono un omaggio affettuoso alla capitale del regno longobardo, Benevento. Natan è la contrazione del nome ebraico Natanaele – Bartolomeo – l’apostolo patrono del capoluogo sannita, che ne conserva anche parte del corpo. Il nome è troncato per ottenere un palindromo, con due archi ai lati ed una croce al centro.

Il logo di Natan è la stilizzazione di un altro segno identitario degli antichi fasti della Benevento medioevale. Durante il periodo di massimo splendore, l’Arcivescovo di Benevento aveva il potere di ordinare vescovi, usando come segno sacro il “Pallio”, prerogativa del Papa, su cui si scorgono delle croci scarlatte attraversate dai chiodi della croce. Il simbolo è ruotato di 25° verso sinistra in modo da ottenere una figura in movimento con più significati, come un mulino o una farfalla, e altrettanti significanti, libertà, creatività, apertura.

Aderisce a Confcooperative - unione provinciale di Benevento e alle federazione Federcultura.