conciliazioni

Università di Salerno. Presentato il report ConciliAzioni

di natan edizioni, settembre 2015

Presentato ieri 24 settembre presso la sala Biagio Agnes dell’Università di Salerno il report finale del progetto ConciliAzioni. Interventi di sostegno ai tempi di vita e di lavoro delle donne lavoratrici, edito da Natan Edizioni.

Curato da quattro docenti dell’Ateneo salernitano, Maria Rosaria Garofalo docente di Economia, Mita Marra docente di Analisi delle politiche pubbliche, Giovanna Truda docente di Sociologia, Maria Rosaria Garofalo docente di Storia e responsabile dell’OGEPO – Osservatorio per gli studi di Genere e le Pari Opportunità – il report conclude il lavoro dell’omonimo progetto curato dall’Università di Salerno con alcune tra le principali Istituzioni locali e associazioni di categoria. L’Accordo territoriale di Rete, infatti, è stato promosso e organizzato da La Rada Consorzio di Cooperative sociali nell’ambito del programma “Accordi di Genere” della Regione Campania, finanziato dal Fondo Sociale Europeo. Sono stati coinvolti, oltre all’OGEPO/UNISA e a La Rada, il Comune di Salerno, l’Asl di Salerno, Confindustria Salerno, ARCI Salerno, Confcooperative Salerno.

Insieme alle curatrici erano presenti alla presentazione il Rettore dell’Università prof. Aurelio Tommasetti e il Prorettore prof. Antonio PiccoloRosa D’Amelio Presidente del Consiglio Regionale della Campania, Giovanni Savastano assessore alle Politiche Sociali del Comune di Salerno, Patrizia Stasi presidente regionale di Confcooperative.